Location Intelligence

Tre motivi per cui tutte le aziende dovrebbero prendere in considerazione la Location Intelligence

Scoprite in che modo la pubblicità sui dispositivi mobili, il marketing sui social media e la business intelligence possono trarre vantaggio dalla tecnologia GIS (Geographic Information Systems).

La semplicità di utilizzo di applicazioni mobili quali Google Maps e Strava (che ora vieneutilizzata in ambito urbanistico) ha spinto numerose aziende a ripensare il concetto di localizzazione. Ciò ha comportato per il settore IT un aumento delle richieste di creazione di applicazioni basate sulla localizzazione.

"Al settore IT viene ora chiesto di realizzare applicazioni "spatially-aware" o "spatially-enabled", senza avere grande esperienza con queste tecnologie", afferma Clarence Hempfield, Direttore del reparto Gestione prodotti presso Pitney Bowes. "Per questo motivo, le organizzazioni come Pitney Bowes hanno dovuto fornire queste capacità in modo tale che anche i professionisti non esperti di GIS potessero realizzare e distribuire applicazioni spaziali, senza possedere una solida conoscenza della tecnologia".

La rapida consumerizzazione della tecnologia GIS ha consentito a chiunque possedesse uno smartphone di utilizzare con la massima semplicità funzioni GIS, rivelando preziosi dati di Location Intelligence utili per la ricerca di nuovi punti vendita, la ricezione di indicazioni stradali e così via, e i consumatori si aspettano che le aziende facciano altrettanto.

Sebbene molte aziende si siano mostrate riluttanti ad adottarepiattaforme di Location Intelligence nel timore di incontrare difficoltà durante l'implementazione della tecnologia, alcuni strumenti GIS possono essere utilizzati in modo efficace dal settore IT. Grazie alla crescente domanda di applicazioni basate sulla localizzazione, sono state sviluppate soluzioni che possono essere utilizzate sia da una società Fortune 500 che da una piccola azienda che opera a livello locale.

Poiché un numero sempre maggiore di consumatori utilizza la localizzazione nella vita di tutti i giorni, le aziende devono essere in grado di restare al passo con i tempi. Ecco tre motivi per cui la vostra azienda può trarre vantaggio dalla LI:

1. Il potenziale offerto dai mercati locali viene amplificato dai social media.

Per avere la riprova della consumerizzazione degli strumenti GIS basta dare uno sguardo alle reti di social media come LinkedIn, Twitter e Facebook. Tutte e tre offrono opzioni pubblicitarie a pagamento che le aziende possono utilizzare per rivolgersi ai clienti di una determinata area geografica.

Ad esempio, un ristorante di Dallas può servirsi di Twitter per inviare un tweet promozionale che offre uno sconto esclusivo a chi si trova nella zona di Dallas. Oppure, una compagnia di assicurazioni di Atlanta può effettuare una campagna mirata ai potenziali clienti dell'area metropolitana di Greater Atlanta utilizzando LinkedIn.

Questi strumenti possono essere attivati con pochi clic e richiedono una conoscenza minima della tecnologia GIS. L'utilizzo di tweet promozionali, di aggiornamenti sponsorizzati su LinkedIn e di post promozionali su Facebook consente alle aziende di sfruttare al meglio il potenziale offerto dai mercati locali attraverso i social media e viceversa, arricchendo i canali dei social media con i clienti di determinate zone, generando consapevolezza del marchio e stimolando le vendite.

2. I dati e le mappe possono aiutarvi a pianificare il futuro.

Utilizzando la piattaforma GIS giusta potete aggregare e visualizzare i dati in modo nuovo. Ad esempio, un punto vendita al dettaglio che desidera aprire un negozio in una nuova zona può visualizzare sulla mappa i dati demografici, socioeconomici e relativi alle attività criminali di quell'area, valutando le opportunità e i rischi potenziali sulla base dei dati statistici disponibili.

Ciò è utile non solo per l'apertura di un nuovo punto vendita, ma anche per la pianificazione dell'inventario. Ad esempio, in una città in cui l'età media degli abitanti è 35 anni sarà necessario offrire uno stock molto diverso rispetto a quello richiesto da una città i cui abitanti hanno in media 65 anni. Combinando la posizione geografica e fonti di dati di terze parti, le aziende possono ottenere informazioni utili per pianificare il futuro e per anticipare in modo più efficace le esigenze effettive delle comunità locali.

3. La localizzazione può ottimizzare la BI

Negli ultimi anni la business intelligence (BI) ha compiuto notevoli progressi e oggi offre nuove piattaforme dotate di dashboard e difunzioni di analisi dettagliateche consentono alle aziende di visualizzare e analizzare i dati in modo nuovo, ottenendo una visibilità senza precedenti. Tuttavia, quando si tratta della posizione geografica tali informazioni vengono di solito messe da parte. I professionisti GIS si impegnano a creare strategie coerenti basate sulla LI, ma spesso i loro sforzi non vengono integrati nel resto dell'organizzazione.

Nonostante ciò, la combinazione di BI e di Location Intelligence svolge un ruolo fondamentale nel migliorare l'esperienza dei clienti. Se potete suddividere il vostro pubblico in base al codice postale o al Paese, allora perché non dovreste poter analizzare i trend passati, presenti e futuri dei clienti in zone diverse?

Applicando la localizzazione alla BI, le aziende possono avere un quadro preciso delle zone che registrano le vendite maggiori, di quale regione potrebbe accogliere più favorevolmente determinate offerte di marketing e di quali aspetti del servizio clienti devono essere migliorati.

La localizzazione può ottimizzare la BI, creando un nuovo modo di visualizzare, analizzare e tenere traccia di partnership, vendite e clienti effettivi e potenziali.

La localizzazione è fondamentaleLa pubblicità sui dispositivi mobili, il marketing sui social media, la pianificazione aziendale e la business intelligence possono trarre vantaggio da strumenti di Location Intelligence e ora, grazie alla consumerizzazione della tecnologia GIS, tutte le aziende possono finalmente fare il loro ingresso nei mercati locali.

Volete saperne di più sulla consumerizzazione della tecnologia GIS e scoprire in che modo le aziende possono trarre vantaggio dalla LI? Date un'occhiata al nostro articolo! 

- Maggiori informazioni sono disponibili alla pagina http://blogs.pb.com/pbsoftware/2014/07/30/why-location-intelligence/#sthash.KqYmcK5A.dpuf