In un mercato ad alto tasso di competitività come quello attuale, gli assicuratori sono tenuti a rivedere i propri processi operativi per salvaguardare la redditività del business. Dalla gestione dei dati a quella dei rischi, senza trascurare le comunicazioni con i clienti, i processi possono essere ottimizzati in un'ottica di massimo impatto sul business.

Come raggiungere la massima efficienza:

  • Gestione dei dati
    La scarsa qualità dei dati influisce negativamente sulla valutazione dei rischi, il cui livello è difficile da stabilire senza nozioni precise. Per raggiungere la massima accuratezza, i dati devono essere centralizzati, al fine di favorirne l'ampliamento, l'analisi e la visualizzazione.
    Per saperne di più
  • Gestione dei rischi
    Incrementando la precisione della localizzazione, potrete migliorare il modeling degli eventi avversi e produrre risultati e stime dei rischi più attendibili. L'ottimizzazione del reporting dei rischi e dei dati strategici vi permetterà di rispettare con maggiore puntualità i requisiti della direttiva Solvency II.
  • Comunicazioni con i clienti
    Il controllo e l'audit delle comunicazioni con i clienti sono operazioni vitali per la vendita e la gestione delle assicurazioni in genere. La conformità richiede che tutte le comunicazioni fisiche e digitali vengano archiviate e rimangano a disposizione delle autorità di regolamentazione. Gli archivi digitali fanno risparmiare carta e spazio e, per garantire un'efficienza totale, è necessario avere accesso istantaneo ai documenti archiviati e salvati. Il volume delle comunicazioni cartacee con i clienti può essere ingente: per snellire le operazioni, standardizzate i template, utilizzate dispositivi di stampa centralizzati e passate a canali di comunicazione digitali.
    Per saperne di più